Con ICS nasce l’iniziativa di erogazione degli incentivi, per la rottamazione di autovetture a favore del car sharing.

MISSION: Con questa iniziativa si vuole consolidare la diffusione del car/sharing insieme al  legame tra car sharing e trasporto pubblico locale, con l’obiettivo di favorire la diminuzione delle vetture circolanti nei centri urbani attraverso il crescente utilizzo del car sharing.

BONUS: Il CREDITO di € 500,00 sarà erogato a favore di quei  cittadini che rottamano una vettura inquinante immatricolata e circolante in Italia e si iscrivono ad un servizio di car sharing. Questo bonus potrà essere utilizzato nell’arco temporale di un anno per :

  • Utilizzo del servizio di car sharing
  • Acquisto di abbonamenti al trasporto pubblico.

EROGAZIONE: Il bonus sarà erogato al beneficiario sotto forma di credito contenuto su apposita carta prepagata a lui assegnata. Il beneficiario potrà utilizzare questa carta per i pagamenti presso tutti gli operatori di car sharing e di trasporto pubblico aderenti all’iniziativa.

TERMINE: Il termine di accettazione della domanda è il 31 ottobre 2017 e i soggetti aventi diritto al bonus sono:

  • I privati cittadini
  • Titolari di aziende individuali

Ogni cittadino avrà diritto ad un solo bonus e solo qualora si iscriva per la prima volta al servizio di car sharing presso uno degli operatori aderenti alla presente iniziativa,  potrà usufruire dello stesso per una sola volta.

TERMINI TEMPORALI DELLA ROTTAMAZIONE: Avranno diritto ad inoltrare la richiesta di erogazione del bonus coloro che abbiano effettuato la rottamazione di un autoveicolo in data non anteriore a 180 giorni dalla data di presentazione della domanda di incentivo, purché nel frattempo non abbiano acquistato un altro veicolo.

COME ISCRIVERSI: Per completare l’iscrizione con successo i richiedenti il Bonus dovranno:

1) Verificare i requisiti base

2) Inoltrare la documentazione di rito (modulistica)

3) Una volta acquisita la documentazione di rito (modulistica) e gli originali con firma apposta davanti all’incaricato Amicar  (con in allegato)ai documenti sottoscritti dal cliente andranno aggiunti:

a) carta d’identità

b) codice fiscale

c) certificato di rottamazione

4) L’attivazione bonus avverrà  mediante terminale Ingienico da ICS, ed a seguito dell’inserimento dei dati beneficiario nella sezione apposita del portale ICS

5)Introduzione della carta ingienico come strumento di pagamento per servizi Amicar in Braintree

Servizio promosso da:


gesco

Partner:

comune di napoli
napoli smart city
NCI
NMU
alfano